44 milioni per la crescita delle imprese sarde

Si preannuncia un’estate caldissima per le imprese sarde, è uscito il Piano Imprese della Regione Sardegna: 44 milioni di euro da destinare al sistema imprenditoriale sardo con tre tre bandi che andranno a finanziare l’avvio di nuove imprese e l’innovazione delle imprese esistenti.

Le tre misure rappresentano un’ importante occasione non solo per la realizzazione di nuove iniziative ma anche un opportunità per quelle MPMI sarde che intendano presentare un piano di innovazione nei settori ammissibili.

  1. Aiuti alle imprese in fase di avviamento e sviluppo (T1 e T2 per le nuove imprese e investimenti fra 15mila e 500mila euro). Questo finanziamento è rivolto a chi vuole avviare una nuova impresa o alle aziende operative da meno di due anni e con una quota a fondo perduto fino al 50%.
  2. Competitività per le micro, piccole e medie imprese (T2 per le imprese già operative e investimenti fra 200mila e 800mila euro); il finanziamento è pensato per le imprese che operano nel mercato da almeno 2 anni e che intendano investire nell’aumento della competitività della propria impresa. La quota a fondo perduto è variabile in base alla tipologia di investimento scelto, e può arrivare fino ad un massimale del 70%.
  3. Contratti di investimento (T4 con investimenti fra 5 e 20milioni di euro). Il bando è aperto a tutte le imprese in forma singola o associata ed è pensato per rafforzare e consolidare la struttura produttiva sarda sostenendo la competitività dei sistemi produttivi locali o l’attrazione di nuovi investimenti innovativi

 

Dopo la pubblicazione degli avvisi, il 22 giugno sarà aperta la piattaforma dove si potranno caricare le domande e completare tutte le procedure. Se la domanda è completa, l’imprenditore riceverà un codice che dovrà caricare nei click day già fissati per il 25 (imprese operative, T2), 26 (nuove imprese, T1 e T2). Dal 1 giugno sarà anche possibile presentare le manifestazioni d’interesse per i contratti d’investimento (T4).

Per conoscere meglio i bandi, le tipologie di aziende e le spese ammissibili abbiamo realizzato tre schede informative: ognuno dei tre bandi presenta dei requisiti di accesso differenti:

Aiuti alle imprese in fase di avviamento e sviluppoClicca qui per leggere la scheda bando

Competitività per le micro, piccole e medie imprese Clicca qui per leggere la scheda bando

Contratti di investimentoClicca qui per leggere la scheda bando

 

Se ritieni di essere uno dei potenziali destinatari della misura non perdere tempo e informati subito!

Per aiutarti a comprendere se la tua impresa possiede i requisiti formali di ammissibilità e per valutare se si tratta della misura più adatta alle tue esigenze, abbiamo impostato due brevi questionari che ti invitiamo a compilare:

 Scopri subito se hai i requisiti – bando nuove imprese 

 Scopri subito se hai i requisiti – bando competitività imprese esistenti 

 

Una volta compilato il questionario sarai contattato da uno dei nostri consulenti che risponderà alle tue domande.  Inoltre, se lo vorrai, potremo assisterti in tutte le fasi di presentazione del progetto, compilando il piano e gli allegati per poi supportarti nelle successive fasi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *